09 ottobre – Ricerche di schemi in rete

E’ ormai evidente che le nostre ricerche  sono ormai tutte orientate quasi esclusivamente su internet con tanti vantaggi e qualche … tranello.
La presenza di una quantità pressoché infinita di dati ed informazioni disponibili a chiunque sul web agevola il  lavoro di ricerca superando totalmente il precedente percorso di paziente e lunghissimo controllo in biblioteche o mercatini delle vecchie … (vai alla pagina)

06 ottobre – Sony TR712 (new)

Nel 1958 la Sony decise di far entrare il transistor anche nelle case dei loro clienti. Non solo radio portatili da taschino ma anche apparecchi in grado di far bella figura su un mobile moderno. Anche se la qualità sonora sicuramente non poteva ancora competere con gli apparecchi a valvole, sicuramente gli ingombri contenuti  meglio si adattavano alla camere dei ragazzi ed alla crescente mobilità.
Nonostante la radio possa ricordare un “scatola da scarpe” personalmente trovo la TR-712 molto elegante. L’insieme della colorazione, della griglia a matrice quadrata che frontalmente prosegue sulla scala parlante comandata dalla grande manopola centrale, riesce a mio parere a snellire una forma non particolarmente originale.   (vai alla scheda) Leggi tutto “06 ottobre – Sony TR712 (new)”

12 gennaio – La radio in guerra


Nei moderni conflitti è probabilmente un’aspetto strategico molto importante: sto parlando della guerra psicologica che normalmente troviamo classificata con la sigla PSYOP (Psycological operation).
E’ una realtà che spesso non compare sui giornali ma che in parte vedremo si ricollega ad uno dei temi trattati nel mio sito: la radio a transistor.
Le prime le campagne di propaganda rivolte al nemico mediante lancio di volantini le troviamo già ai tempi della grande guerra ma solo a partire dal Vietnam… (vai alla pagina)

27 dicembre – Buon compleanno!

 

Il nuovo sito tematico sulle radio a trasistor Sony ha compiuto un anno.
Come forse ricorderete alla fine del 201a ho deciso di affiancare al sito del “Piera” un nuovo sito specializzato sulle radio a transistor Sony.
In questo caso ho abbandonato wordpress ed ho ripreso un vecchio template tradizionale in HTML.
Inoltre, visto lo sviluppo sempre maggiore dei dispositivi mobili, il nuovo sito sfrutta la funzionalità RWD (responsive web design) e si adatta alla visualizzazione su tablet e  cellulari.
Sicuramente non è un argomento per tutti ma (mi sono detto) in giro per il mondo forse qualche altro appassionato ci sarà.
Del resto anche il nome del sito non lascia dubbi www.radiosony.it

06 gennaio – Datare una radio

 

Per stabilire l’anno di produzione di una radio a transistor il mondo di internet è in grado di fornire molta documentazione interessante, inoltre, per i modelli Sony, risulta utilissima la specifica e dettagliata guida di Eric Wrobber (vedi la sezione libri).
Alcuni modelli però sono rimasti in commercio per molti anni e pertanto può risultare difficile stabilire se il modello in nostro possesso è una “prima serie” o una “fine produzione”.
Per stimare l’effettivo periodo di costruzione del nostro specifico modello un utile riferimento ci viene dal circuito elettronico…
Vai alla scheda