Utili pubblicazioni

Ho ritenuto opportuno segnalare in questa pagina alcuni testi italiani e stranieri di riferimento per il collezionista di radio a transistor.

 

Edizione del 1993. Formato 26 x 24 cm.
Spesso ho trovato dei riferimenti a questo vecchio libro pubblicato negli Stati Uniti.
Mi sono pertanto deciso ad acquistarlo on-line in una libreria americana.
Il volume, usato, era proposto all’ottimo prezzo di dieci dollari (più altri 16,50 $ di spese di spedizione).
La pubblicazione è veramente interessante, specialmente dal punto di vista grafico, in quanto contiene delle bellissime foto di molte radio a transistor giapponesi degli anni ’50 e ’60.
Tantissime le marche trattate, ma spesso in modo non completo e pertanto  il volume non può essere considerato un utile catalogo per il collezionista. Vale comunque la pena di acquistarlo.
Molti infatti sono i modelli trattata e tanti sono i contenuti dedicati anche ai marchi minori, vere e proprie meteore nel mondo delle radio a transistor.
Inoltre, come per Global, Toshiba e Hitachi, anche alla Sony è dedicata una doppia pagina del volume (24, 25, 26 e 27), pochi sono i modelli raffigurati (TR63, TR610 e TR86).
Il libro, nel complesso interessante, è un ottimo punto di partenza per chi si accosta al mondo delle radioline. Il suo punto di forza è quello di evidenziare, attraverso una visione generale della produzione giapponese, la forza estetica dell’oggetto e sicuramente potrà orientare un neofita sulla scelta della propria collezione.

 

Edizione del 1999. Il libro è sostanzialmente una raccolta fotografica dei principali apparecchi a transistor accompagnata, nelle prime 14 pagine, da alcuni consigli per il collezionista ed alcuni brevissimi cenni storici. Le collezioni, suddivise per marca e riportate in ordine alfabetico, non sono complete. Le foto non sempre sono di buona qualità in quanto probabilmente, in alcuni casi, sono recuperate da documentazione dell’epoca in bianco e nero. Sicuramente interessante la documentazione relativa alla produzione dell’industria italiana riportata in modo esauriente. Allegato al libro una guida ai prezzi – ancora in lire – che, anche rapportata all’euro, è a mio parere del tutto priva di una reale corrispondenza con l’attuale mercato.
Riferimento in rete: Antique radio

 

Edizione del 2007. Altro testo italiano che fornisce utili indicazione per il restauro e la riparazione di apparati radio a transistor. i disegni e le – poche – foto sono tutte in bianco e nero e la grafica è scarsa qualità. Va però detto che il fine del libro non è quello di documentare la produzione ma di fornire delle informazioni. Dopo una prima parte generale con cenni storici l’autore passa a descrivere le sezioni elettroniche che compongono l’apparato radio sino ad arrivare ad una parte finale dedicata al restauro vero e proprio (ricerca dei guasti, taratura, puliza dei mobili, ecc.). Il prezzo di copertina è un pò elevato – 21,50 € – ma la lettura del libro è gradevole.
Riferimento in rete: Le radio di Sophie

 

Edizione 1994. Un testo americano di medio formato (21×27,5 cm) riportante un elenco di tutta la produzione di radio a transistor internazionale. Dopo una breve introduzione sulla storia del transistor ed alcune indicazioni su come collezionare le radio (13 pagine in tutto) troviamo i vari modelli suddivisi, in ordine alfabetico, per marca. Una breve descrizione ed il valore di mercato accompagna ogni modello. Le foto – non molte – sono in bianco e nero (ad eccezione di un inserto centrale di quattro pagine a colori). Elenchi completi e prezzi abbastanza indicativi. La grafica, come avrete già capito, non è sicuramente di riferimento.
Prezzo 19.95 $ – pagine complessive 170.

 

Edizione 2004. Piccolo libretto si sole 15 pagine edito da Eric Wrobbel. Acquistato su ebay si è rivelato un vero e proprio riferimento per la mia collezione di transistor Sony. Il testo è infatti tutto dedicato ai modelli della casa giapponese e ripercorre fedelmente tutta la produzione dall’inizio ai modelli dei primi anni 70. Non ho riscontrato per ora lacune e penso sia il testo più interessante per datare correttamente i vari modelli. Esiste oggi una versione aggiornata. Le foto, tutte a colori, sono molto chiare. Oltre al codice del modello Webber riporta per i modelli più significativi un breve commento.
La nuova versione, molto più ricca di testo, è attualmente in vendita a 21,50 $.
Riferimento in rete: Eric Wrobbel

 

Edizione 1999. Non è un vero e proprio libro in quanto è composto da pagine fotocopiate rilegate con dorso a spirale. Pubblicato in Inghilterra da Enrico Tedeschi un appassionato di radio.
Nonostante il formato non professionale è una delle fonti più complete della storia Sony.
All’interno non sono trattate solo le radio ma viene analizzata tutta la produzione storica del marchio nipponico.
Nel libro ci sono anche riferimenti alle principali pubblicazioni e tante altre curiosità.
Testo in inglese.
Prezzo 18.00 £ – pagine complessive 152

 

Edizione 1987. E’ un libro immancabile nella libreria di un appassionato della Sony in quanto si tratta dell’autobiografia del Presidente, Akio Morita.
Purtroppo il testo non è stato ristampato e pertanto, ormai fuori catalogo, è piuttosto difficile trovarlo in commercio. Leggendo le pagine si può percorrere – in modo sicuramente attendibile – tutta la strada della famosa azienda del Sol Levante dall’inizio del dopoguerra sino alla diffusione della multinazionale che ha trasformato l’industria dell’elettronica.
Da sempre legato alla famiglia ed ai valori orientali Morita tratta ampiamente anche la scoperta e la diffusione delle radio a transistor in quanto furono proprio questi apparecchi che decretarono il primo successo mondiale della Sony.
Prezzo 25.000 lire – pagine complessive 353

 

Edizione 1993. Anche se il titolo potrebbe intimidire il lettore si tratta di un saggio molto interessante sulla storia della televisione americana. Ma per arrivare alla televisione una buona parte del libro ripercorre la nascita della radio broadcasting e l’influenza della stessa nella società americana.
Attraverso la storia della radio si può comprendere l’influenza sociale ed economica del nuovo mezzo di trasmissione e dei molti personaggi che ne hanno decretato il successo.
Tra questi mi ha colpito la storia di David Sarnoff che nel 1930 venne nominato presidente della RCA e che rappresentò per molti anni un collegamento con il governo americano che forse non comprese da subito le potenzialità dei nuovo mezzi di comunicazione che avrebbero dominato il XX secolo.
Prezzo 14.500 lire – pagine complessive 405

 

Edizione 1959. Un libro edito dalla Philips sulla “nuova” tecnologia che agli albori degli anni ’60 stava progressivamente sostituendo le valvole termoioniche. Il testo, dopo aver descritto teoria e funzionamento del transistor, passa in rassegna le principali configurazioni del semiconduttore per poi trattare nella seconda parte (applicazioni) gli schemi ed i circuiti di amplificatori, radioricevitori e oscillatori.
Il valore è esclusivamente di carattere storico e didattico in quanto, non trattando schemi di radio commerciali, il testo non è in grado di fornire un supporto diretto al collezionista.
Prezzo 700 lire – pagine complessive 143

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *